editoriale programma cover la marcia su roma
editoriale programma cover la marcia su roma
estr1 la marcia su roma
estr2 la marcia su roma
estr3 la marcia su roma

La Marcia su Roma

Ripercorriamo le premesse sociali e politiche che portarono allo storico evento.

 8.90

Autore ISBN 9788866439394 Pagine 96 Formato 14 x 21 Categoria Tag , , , ,


Condividi
Descrizione

Siamo abituati a pensare alla marcia su Roma come a un movimento di uomini armati che conquistano la capitale e ne trasformano radicalmente le istituzioni politiche, ma non è questo che la Storia racconta: analizzando le radici del movimento fascista capiremo infatti come tale evento si sia risolto in una trattativa politica, conclusa dal sovrano con l’incarico a Mussolini di comporre un nuovo governo.

Determinante all’epoca fu quello che le relazioni di polizia chiamano lo spirito pubblico, cioè l’orientamento delle istituzioni e dei cittadini che, per quanto è dato sapere, nel 1922 era assolutamente favorevole al ripristino dell’ordine, nonostante questo comportasse l’approvazione della figura dell’uomo forte e soprattutto la soppressione delle libertà civili e politiche.