editoriale programma cover ERNESTO BRUNETTA 1941
editoriale programma cover ERNESTO BRUNETTA 1941
estr1 1941
estr2 1941
estr3 1941

1941. La guerra da europea a mondiale

Dall’entrata in guerra dell’Unione Sovietica a quella degli Stati Uniti d’America, Pearl Harbor, la Carta Atlantica: il vento di follia continua a soffiare da un capo all’altro del mondo, ma per la prima volta nella Storia si delineano gli scopi della coalizione nota come Nazioni Unite.

 7.90  7.51

Autore ISBN 9788866437512 Pagine 120 Formato 14 x 21 Categoria Tag , , , ,


Condividi
Descrizione

Il vento di follia continua a soffiare nel 1941, che vede l’indebolirsi della posizione italiana su tutti i fronti, ma soprattutto l’entrata in guerra dell’Unione Sovietica e degli Stati Uniti d’America, in quanto aggrediti rispettivamente dalla Germania e dal Giappone. Hitler intervenne prima nella penisola balcanica per assicurarsi generi alimentari e petrolio, nonché garantirsi le spalle coperte in vista dell’imminente attacco avvenuto a giugno. Nell’Est europeo i nazisti combattono nella convinzione che il nemico bolscevico, più che vinto, dovesse essere sterminato per liberare lo spazio vitale dovuto alla razza ariana. Dall’altro capo del mondo, il 7 dicembre la proditorietà dell’attacco giapponese alla base americana di Pearl Harbor determinò la dichiarazione di guerra da parte di Roosevelt. Si delinearono così i poderosi schieramenti chiamati a contrapporsi quasi in ogni angolo del pianeta, mentre la stesura della Carta Atlantica dichiarava per la prima volta quali fossero gli scopi della coalizione che si definì come Nazioni Unite.

Ti potrebbe interessare…


Editoriale Programma

Specializzati in libri di escursionismo, natura, cultura locale, storia, arte, cucina, salute e benessere.

Sede Legale

Editoriale Programma S.r.l.
Via Antonio Dal Legname, 8
31100 Treviso
Tel 0422 210841
info@editorialeprogramma.it

P.IVA 04420570287
Codice univoco 7HE8RN5

Newsletter