In offerta!
editoriale programma cover marina rossi nel vortice di due rivoluzioni

Nel vortice di due rivoluzioni

Militari italiani, sloveni e croati del’Esercito austroungarico testimoni e protagonisti degli eventi del 1917

I rapporti storici tra il confine orientale d’Italia e la Russia, risalenti al XVIII secolo, diventano esclusivi e peculiari rispetto al resto d’Italia negli anni della Grande guerra perché i militari dell’esercito austroungarico italiani, sloveni e croati, inviati al fronte orientale, furono testimoni diretti o presero parte attiva alla rivoluzione d’ottobre. Speranze di pace e di un mondo di uomini liberi ed uguali contribuirono ad alimentare un ricordo mitico negli anni tragici e dolorosi della seconda guerra mondiale e nel lungo e tormentato dopoguerra giuliano.

Sconto del 5%
 9.00  8.55

Autore ISBN 9788866435082 Pagine 112 Formato 17 x 24 Categorie , Tag , , , , , , , , , , , , ,


Condividi
Descrizione

I rapporti storici tra il confine orientale d’Italia e la Russia, risalenti al XVIII secolo, diventano esclusivi e peculiari rispetto al resto d’Italia negli anni della Grande guerra perché i militari dell’esercito austroungarico italiani, sloveni e croati, inviati al fronte orientale, furono testimoni diretti o presero parte attiva alla rivoluzione d’ottobre. Speranze di pace e di un mondo di uomini liberi ed uguali contribuirono ad alimentare un ricordo mitico negli anni tragici e dolorosi della seconda guerra mondiale e nel lungo e tormentato dopoguerra giuliano.

 

Ti potrebbe interessare…


Privacy Preference Center