editoriale programma cover gian domenico mazzocato robe vece
editoriale programma cover gian domenico mazzocato robe vece
Robe Vece
Robe Vece
Robe Vece

Robe Vece

Mercatini, antiquariato e collezioni in Triveneto e dintorni

Pochi eventi cittadini raccontano la storia di un luogo come i mercatini dell’usato e dell’antiquariato: a seconda delle zone, in essi è possibile trovare quegli oggetti che popolano le vicende personali o collettive, utensili che hanno segnato la microstoria della civiltà contadina, articoli che attendono pazientemente di essere notati (e amati) da un collezionista di passaggio.

 9.00  8.55

Autore ISBN 9788866435167 Pagine 112 Formato 17 x 24 Categoria Tag , , ,


Condividi
Descrizione

Pochi eventi cittadini raccontano la storia di un luogo come i mercatini dell’usato e dell’antiquariato: a seconda delle zone, in essi è possibile trovare quegli oggetti che popolano le vicende personali o collettive, utensili che hanno segnato la microstoria della civiltà contadina, articoli che attendono pazientemente di essere notati (e amati) da un collezionista di passaggio.
Si riscopre quindi una falce tagliafieno o una mònega per riscaldare il letto durante le stagioni fredde (pericolosamente: erano pur sempre bronze tra lenzuola); ma anche la vecchia radio che troneggiava nelle nostre cucine, le antiche macchine da scrivere che ci ricordano come esistano altre e più nobili tastiere ben prima di quelle del computer, la macchina fotografica a soffietto e quella per cucire.
Gli oggetti ritrovati, accompagnati da qualche inatteso riferimento alla letteratura e alla cultura dei proverbi, corredano il foltissimo elenco dei mercatini presenti in Triveneto e oltre. Una raccolta di informazioni necessaria a stabilire la prossima meta, alla ricerca della morale che ci ricorda l’autore: niente è più nuovo e moderno dell’antico.

Privacy Preference Center