In offerta!
editoriale programma cover giuseppe nacci centrali nucleari

Centrali nucleari

Sconto del 5%
 14.00  13.30

Esaurito


Autore Nacci Giuseppe ISBN 9788866430049 Categoria Tag ,


Condividi
Descrizione

11 Marzo 2011: il Giappone viene funestato da una spaventosa catastrofe alle proprie centrali nucleari di Fukushima. A due settimane di distanza un quotidiano di Trieste riporta le notizie di due blocchi alla vicina centrale atomica di Krško, facendo così riaffiorare il ricordo del falso allarme nucleare del 4 Giugno 2008. Il dramma di Chernobyl è ancora vivo nella memoria storica. Essere informati sui fatti, le conseguenze e le possibili difese diventa non solo un diritto, ma anche un dovere del cittadino.

Il presente libro nasce da uno studio realizzato dal dott. Giuseppe Nacci sulla sicurezza della centrale nucleare di Krško e sui rischi delle radiazioni sulla popolazione. Argomento che continua ad essere drammaticamente attuale.

Giuseppe Nacci nasce a Trieste nel 1964. Laureatosi in Medicina e Chirurgia a Trieste nel 1991, si specializza successivamente in Medicina Nucleare presso l’Università di Milano. Nel 2000 pubblica il libro “La Terapia dei Tumori con Gadolinio 159 in Risonanza Magnetica Nucleare “, in vista di un possibile impiego dell’isotopo radioattivo in Adroterapia, e di cui ottiene il Brevetto di produzione per la molecola Gadolinio159-Biotina.

Ma la Vita è mutevole nei suoi accadimenti, e nel 2001 vicende improvvise e drammatiche lo costringono a rivedere completamente le proprie cognizioni di MEDICINA, portandolo su un nuovo e diverso percorso, che lo obbliga a dieci lunghi anni di studio nel campo della BOTANICA, e più precisamente nell’impiego delle Piante Medicinali FRESCHE per indurre l’APOPTOSI nelle cellule umane tumorali maligne, caratterizzate, come noto, da aberrazioni cromosomiche (mutazioni genetiche).

L’esperienza medica sul campo, presso un piccolo ambulatorio privato di Trieste, benchè arricchita nel 2007 dalla pubblicazione del libro “Diventa Medico di Te Stesso” della “Editoriale Programma” di Treviso, si conclude nell’aprile del 2011, quando il dott. Giuseppe Nacci cessa di prendere in cura pazienti, a seguito dell’entrata in vigore, dal primo maggio 2011, delle nuove leggi dell’Unione Europea che proibiscono, da allora, proprio l’uso terapeutico delle Piante Medicinali FRESCHE.

Rimangono così due libri di questa lunga e sofferta esperienza “sul campo”: “Guariti dal Cancro senza Chemio: 23 casi clinici documentati di guarigione” e “Cancer Therapy: 23 Clinical Cases of Malignant Tumours cured without Chemo-Therapy”, entrambi pubblicati dalla “Editoriale Programma” di  Treviso, accanto ad un libro sulla minaccia rappresentata in tutto il mondo dalle centrali nucleari (Centrali nucleari: Chernobyl, Krsko, Fukushima, e dopo ? Conoscere il passato per preservare il futuro”, e ad un libro sul diabete (“Come affrontare il Diabete”): anche questi pubblicati presso la “Editoriale Programma” di Treviso.

 

Dal 2013 riprende i suoi vecchi studi di Geologia, di Astronomia e di Greco antico, che aveva purtroppo trascurato dopo i tempi dell’Università e del Liceo, affrontando così il grande mistero dell’ATLANTIDE, analizzato però dal punto vista scientifico, e di cui è appena uscito, sempre presso la “Editoriale Programma” di Treviso,  il primo dei cinque libri previsti sull’argomento: “L’ultima guerra di Atlantide, Vol. Primo: il Mondo Perduto”, 364 pagg.).

Privacy Preference Center